“…non esiste alcun essere pensante che ad un certo punto della sua vita di pensiero non si sia sentito perso in quel caos di futili sforzi di comprendere e credere che esista qualcosa di più grande della sua anima…”

Edgar Allan Poe